ERASMUS+ 2019-2021

ERASMUS+ PROJECT “In Vino Varietas”

(2019-1-DE03-KA229-059547_2)

1 OTTOBRE 2019 – 30 SETTEMBRE 2021

Lingua veicolare: inglese e consolidamento di tedesco e francese

Agenzia di riferimento: DE03 Pädagogischer Austauschdienst der Kultusministerkonferenz, Nationale Agentur für EU- Programme im Schulbereich

Il progetto nasce dalla scuola capofila, il liceo linguistico e scientifico di Besigheim Christoph-Shrempf- Gymnasium, nei pressi di Stoccarda. Si tratta di una regione tedesca famosa per la produzione di vino e per la coltivazione delle uve, designata nel 2010 quale località più bella del vino in Germania. Ogni due anni vi si svolge un festival del vino che attrae migliaia di turisti.  In collaborazione con gli enti locali e la cantina di riferimento della città, la Felsengartenkellerei (partner esterno), il progetto si propone di creare, in collaborazione con altre tre scuole europee, poste in regioni altrettanto famose per la produzione del vino di qualità, di realizzare come prodotti finiti:

  • un E-Magazine multilingue “In Vino Varietas” (coinvolgendo discipline umanistiche e scientifiche anche a livello curricolare per trattare il tema dalle diverse prospettive culturali storiche, religiose, letterarie, geografiche e scientifiche);
  • una pagina Web dove convergeranno tutti i materiali prodotti dalle scuole partecipanti;
  • una cuvée di vino inedita, prodotta presso la Felsengartenkellerei di Besigheim, dalle uve filtrate dei diversi paesi partecipanti che saranno inviate in Germania.

—–Scuole partecipanti—–

  • Christoph- Schrempf Gymnasium (https://csgb.de): Liceo linguistico e scientifico Besigheim – Germania;
  • Lycée agricole Reinach (http://reinach.fr):   liceo generale e tecnologico agricolo La Motte-Servolex – Francia;
  • Ungarndeutsches Bildungszentrum (mnamk.hu): liceo turistico Baja- Ungheria;
  • Il nostro liceo.

—–Obiettivi—–

  1. rafforzare competenze disciplinari e interdisciplinari nelle e tra le discipline STEM (Biologia, Chimica e Scienze), nelle materie umanistiche quali storia, geografia, religione, letteratura e lingue straniere , allo scopo di approfondire gli aspetti storici, la valenza culturale del vino in Europa, il ruolo del vino nella letteratura e nella poesia, utilizzando, eventualmente, metodologia CLIL, laboratoriale e didattica per progetti;
  2. sviluppare competenze imprenditoriali nella produzione e l’immissione sul mercato (merchandising) del prodotto attraverso simulazione d’impresa;
  3. sviluppare strategie di public relation nazionale e internazionale per la promozione del prodotto a livello turistico;
  4. consolidamento e potenziamento delle soft skills e delle key skills;
  5. condivisione del materiale prodotto per classi successive interessate in tutta Europa, grazie alla pagina web del progetto e alle pagine web delle scuole partecipanti.

—–Staff—–

Per ogni singola scuola partecipante sono stati forniti gli estremi dei Dirigenti Scolatici come rappresentanti legali e di un docente di contatto. Per la nostra scuola:

Dirigente scolastico: Maria Morisco (mariamorisco61@libero.it)
Docente di contatto: Grazia Maurici (g.maurici@libero.it)
Lo staff di riferimento indicato nel progetto, concordato con la Dirigente in fase di progettazione, è il seguente:

Mrs. Morisco Maria, Mrs. Maurici Grazia, Mrs. Calisi Giovanna, Mrs. Fanizzi Mirella, Mr. Milella Maurilio, Mrs Nanna Gianna, Mrs. Rohne Grit.

—–Destinatari—–

Per ogni mobilità sono coinvolti 8 studenti e 2/3 docenti accompagnatori per le seguenti classi:

3H-4H; 3E-4E; 3F-4F