VALENCIA, 18-25 Febbraio 2018

“Le radici sono importanti nella vita di un uomo, ma noi abbiamo le gambe e le gambe sono fatte per andare altrove.” (Pino Cacucci)

Per questo motivo abbiamo deciso di intraprendere una nuova avventura al fine di immergerci nella cultura spagnola, a noi più vicina di quanto si possa immaginare. Accompagnati dalle nostre professoresse Concetta Campobasso (tutor interna) e Ana Gallego, abbiamo trascorso a Valencia, città costiera spagnola, un’intera settimana dedicandoci a svariate attività, precedentemente preparate in classe, propedeutiche al progetto di “Alternanza scuola-lavoro”. Prima fra tutte le visite guidate, quella all’ “Hotel Olympia”, con successiva conferenza dell’esperto del settore turistico e direttore dell’hotel, Alessandro Perissinotto; quella al “Museo della ceramica”, accompagnati dalla guida Fernando López Uhden, per poi immedesimarci nel ruolo di guide per il centro storico e illustrando i “ninots” del “Museo Fallero”.

Inoltre, abbiamo frequentato un corso di lingua, presso la scuola per stranieri “Árcades del Cid”, tenuto dai docenti spagnoli Ramón e Alicia. Parte di questo progetto è stato anche il meraviglioso percorso nella famosa Città delle Arti e delle Scienze, città-museo all’avanguardia e nell’immenso Oceanografico. Non dimentichiamo le nostre lunghe passaggiate per le vivaci strade valenciane, per i verdi giardini del Turia e i momenti trascorsi con le calorose famiglie spagnole tra “charlas y platos típicos”.

Los mundos nuevos deben ser vividos antes de ser explicados”. Alejo Carpentier “Las ciudades son libros que se leen con los pies”. Quintín Cabrera

 

https://www.facebook.com/4E-Liceo-Linguistico-Cartesio-Alternanza-scuola-lavoro-390439824772424/




Alternanza Scuola Lavoro – Classe 4M

Nell’ambito del progetto “Simulazione di Impresa” in collaborazione con IGS, il gruppo classe si e’ diviso in due sottogruppi, ciascuno dei quali ha sperimentato la creazione di una azienda in un contesto di comunicazione.

Il primo gruppo (9 studenti) ha creato la società per azioni Ermeten, nata il 17/01/2018 come azienda di comunicazione specializzata in ambito pubblicitario. L’azienda è stata pensata e realizzata con l’obiettivo di produrre servizi utili, veloci ed efficienti destinati ad aiutare giovani aziende a crescere.

Il secondo gruppo (10 studenti) ha creato la società per azioni Shakom, che sviluppa invece la comunicazione sociale, raccontando un tema di responsabilità sociale d’impresa che l’azienda partner vuole sviluppare.

Di seguito alcune foto degli eventi:

  • evento ludico-sportivo rivolto ai ragazzi delle scuole medie – Triggiano, Parrocchia SS. Crocifisso, 17 Maggio 2018;
  • evento di auto-promozione “Attivita’ di marketing e ristoro” per i partecipanti alla Pedalata Noiana – Superstore Famila Noicattaro – 25 Aprile 2018.


Per la prima volta nel corso del corrente anno scolastico, il Liceo Cartesio ha partecipato alla nota competizione scientifica rivolta agli studenti della scuola secondaria superiore.

Giovedì 16 Novembre 2017 si è svolta la selezione d’istituto, a cui ha partecipato un nutrito drappello delle classi terze e quarte dell’Opzione Scienze Applicate. La gara, della durata di 90 minuti, e svoltasi in un clima di sana competizione, ha portato alla individuazione di 4 studenti selezionati per la successiva gara provinciale (Davide Checchia 4L, Enrico Pignataro 4L, Giuseppe De Rosa 4L e Giuseppe Ungaro 4L).

Carichi di motivazioni, tali studenti hanno partecipato lo scorso 18 Aprile alla prova presso l’ITE Romanazzi di Bari, accompagnati dal docente referente, prof.ssa Angela Renna. Purtroppo, hanno pagato lo scotto dell’inesperienza e non sono riusciti ad entrare nella rosa degli 86 atleti (su un totale di 1697 partecipanti) che accederanno alle prove nazionali in programma a Settembre 2018.

Un plauso a tutti i partecipanti per le competenze dimostrate e perchè hanno deciso di mettersi in gioco ….

Prof. Angela Renna

 


Si rende noto che sono stati comunicati i risultati della selezione provinciale delle “Olimpiadi di Matematica”, gara svoltasi il 22 febbraio 2018 presso il Liceo Classico-Scientifico “Matteo Spinelli” di Giovinazzo.

Gli studenti Checchia, Affatato, Petrelli, Laterza, si sono classificati, rispettivamente, al , 12°, 19°, 85° posto nella graduatoria composta di 128 partecipanti.

Per qualunque chiarimento, gli studenti possono rivolgersi alla prof.ssa De Leonardis.


Ennesima occasione di condivisione e riflessione per gli studenti del Liceo Cartesio di Triggiano che – venerdì 20 aprile 2018 – erano a Molfetta tra gli oltre 40.000 presenti alla visita di Papa Francesco in occasione del 25mo anniversario dalla morte di don Tonino Bello (sacerdote e vescovo pugliese in odore di santità). Accompagnati dai docenti Pierpaolo Paterno (Religione Cattolica) e Francesco Minervini (Greco), i protagonisti di questa giornata di apertura e spiritualità sono stati gli alunni delle classi 3L (Scienze Applicate), 5D (Scientifico), 5C e 5I (Classico).



Per le Regine dei Licei Cartesio di Triggiano un altro trionfo alle Finali Regionali dei Campionati Studenteschi di Scacchi. Sabato 14 aprile al Palasport di Mesagne si sono svolte le finali regionali dei campionati studenteschi di Scacchi e i Licei Cartesio di Triggiano hanno confermato il titolo già vinto lo scorso anno, staccando il pass per la finale nazionale di Montesilvano in programma dal 10 al 13 maggio prossimi. Imbattute al termine dei 5 turni di gara, le gemelle Vanessa e Cristina Campobasso, già vice-campionesse nazionali lo scorso anno nella categoria ALLIEVE, Rosa Debenedetto e Noemi Palmeri, al loro esordio in una manifestazione di altissimo livello, hanno sbaragliato il campo degli Istituti concorrenti, meritando, con pienissimo merito ed ampio vantaggio, il titolo regionale nella Categoria Juniores Femminile, davanti al LS De Giorgi di Lecce e all’IISS De Ruggieri di Massafra. Nella categoria ALLIEVE, ai piedi del podio con il quarto posto finale, le Cartesiane Carlotta Medagli, Rossana Addante e Roberta Romano, alle quali non è riuscito per un pelo il miracolo di sopperire all’improvvisa defezione della quarta scacchiera Rosanna Minunno, impossibilitata a partire con le compagne. A loro, oltre all’impresa, resta la speranza del ripescaggio per Montesilvano. Buon sesto posto finale per gli ALLIEVI Giovanni Ceglie, Giovanni Maiellari, Fabio Savino e Nicolò Stea, che hanno pagato lo scotto dell’inesperienza di squadra nonostante le ottime prove del capitano Ceglie. Ai Licei Cartesio della Dirigente Maria Morisco, si riconferma dunque una tradizione vincente negli Scacchi, a testimonianza dell’impegno di tutta la comunità scolastica nella valorizzazione dei talenti dei propri studenti.