Si rende noto che sono stati comunicati i risultati della selezione provinciale delle “Olimpiadi di Matematica”, gara svoltasi il 22 febbraio 2018 presso il Liceo Classico-Scientifico “Matteo Spinelli” di Giovinazzo.

Gli studenti Checchia, Affatato, Petrelli, Laterza, si sono classificati, rispettivamente, al , 12°, 19°, 85° posto nella graduatoria composta di 128 partecipanti.

Per qualunque chiarimento, gli studenti possono rivolgersi alla prof.ssa De Leonardis.


Ennesima occasione di condivisione e riflessione per gli studenti del Liceo Cartesio di Triggiano che – venerdì 20 aprile 2018 – erano a Molfetta tra gli oltre 40.000 presenti alla visita di Papa Francesco in occasione del 25mo anniversario dalla morte di don Tonino Bello (sacerdote e vescovo pugliese in odore di santità). Accompagnati dai docenti Pierpaolo Paterno (Religione Cattolica) e Francesco Minervini (Greco), i protagonisti di questa giornata di apertura e spiritualità sono stati gli alunni delle classi 3L (Scienze Applicate), 5D (Scientifico), 5C e 5I (Classico).



Per le Regine dei Licei Cartesio di Triggiano un altro trionfo alle Finali Regionali dei Campionati Studenteschi di Scacchi. Sabato 14 aprile al Palasport di Mesagne si sono svolte le finali regionali dei campionati studenteschi di Scacchi e i Licei Cartesio di Triggiano hanno confermato il titolo già vinto lo scorso anno, staccando il pass per la finale nazionale di Montesilvano in programma dal 10 al 13 maggio prossimi. Imbattute al termine dei 5 turni di gara, le gemelle Vanessa e Cristina Campobasso, già vice-campionesse nazionali lo scorso anno nella categoria ALLIEVE, Rosa Debenedetto e Noemi Palmeri, al loro esordio in una manifestazione di altissimo livello, hanno sbaragliato il campo degli Istituti concorrenti, meritando, con pienissimo merito ed ampio vantaggio, il titolo regionale nella Categoria Juniores Femminile, davanti al LS De Giorgi di Lecce e all’IISS De Ruggieri di Massafra. Nella categoria ALLIEVE, ai piedi del podio con il quarto posto finale, le Cartesiane Carlotta Medagli, Rossana Addante e Roberta Romano, alle quali non è riuscito per un pelo il miracolo di sopperire all’improvvisa defezione della quarta scacchiera Rosanna Minunno, impossibilitata a partire con le compagne. A loro, oltre all’impresa, resta la speranza del ripescaggio per Montesilvano. Buon sesto posto finale per gli ALLIEVI Giovanni Ceglie, Giovanni Maiellari, Fabio Savino e Nicolò Stea, che hanno pagato lo scotto dell’inesperienza di squadra nonostante le ottime prove del capitano Ceglie. Ai Licei Cartesio della Dirigente Maria Morisco, si riconferma dunque una tradizione vincente negli Scacchi, a testimonianza dell’impegno di tutta la comunità scolastica nella valorizzazione dei talenti dei propri studenti.

 

 

 



Not a So.Lo. Wave (2017-1-IT02-KA219-036791)

The ERASMUS+ KA2 project, approved by the European agency, had its kick off with the Teacher Training Week, 20-24 November 2017, in LICEI CARTESIO (Headmistress Mrs Maria Morisco) Triggiano – Ba – Italy.

Teachers and headmasters from Romania, Bulgaria, Latvia and Spain took part as trainees in the CLIL methodology intensive course (27 hours), lecturers Ida Maiellaro, Physics teacher, in collaboration with Maria Giovanna Nanna (teacher of English) and Camilla Zonno (teacher of Italian, History and Geography) in Licei Cartesio, and with Rosario Cuart (STUCOM – Barcellona – Spain). The Italian team of the project is completed by Mariateresa Di Leone (Art teacher) and Maurizia Limongelli (Physics teacher).

The essence of the project is in the title. It deals with a Physics specific topic, waves, with connections to music (So.und) as sound waves are an example of mechanics waves, and light (Lo.ok) as light are electromagnetic waves, in a CLIL mode. Moreover, a solo, in music, is a solitary expression of a musician, but waves are transmission of Energy and CLIL activities are very often collaborative and group work, that’s why it’s not a solo wave.

We planned to work on this project in order to lead students into a specific topic as waves in Physics, connecting it to Music and Art, thanks to CLIL methodology.

Our aim is to let them get closer to STEM subjects. (Science, Technology, Engineering, Mathis)

We will work on preparing lessons about the chosen topic together with our partner schools in order to spread the experience in Europe and compare reactions of students in five Countries. Moreover, students will be hosted in family so to share customs and learn from other cultures, enriching their knowledge and acquiring an open-minded attitude.

At the end of the period of delivering lessons to students, a CLIL tool kit, ready to be used, will be available on the net in order to share our experience; another way of transmitting Energy, that of the good practices !

Ida Maiellaro

 

 

IMG-20171203-WA0010

IMG_0769

 



Giovedì, 23 novembre 2017 si è ripetuto l’appuntamento con i “Giochi di Archimede”, selezione d’istituto delle “Olimpiadi della Matematica”. I nostri studenti hanno partecipato numerosi, 81 per il biennio e 42 per il triennio, e, soprattutto, motivati. La gara si è svolta durante la seconda e terza ora di lezione, in un clima di sana competizione. Successivamente saranno pubblicate le graduatorie, separatamente per il biennio e per il triennio, e i nominativi degli studenti selezionati per la gara provinciale.

Il docente referente

Maria De Leonardis

GRADUATORIE TRIENNIO: GraTrie2017

GRADUATORIE BIENNIO: GraBie2017

 


Seconda edizione del progetto Ptof di “Educazione alla integrazione e alla multi cultura” realizzato nell’a.s. 2016/17 e curato dal professore Pierpaolo Paterno. Il video sintetizza i momenti salienti dei tre incontri realizzati con gli studenti delle classi terminali dei Licei Cartesio, autori anche del Libro “Habiba” scritto in inglese, francese e spagnolo. In particolare, si registrano la visita al C.A.R.A. di Bari Palese, l’incontro con gli immigrati alla Casa delle Querce di Mamre, gli appuntamenti in auditorium con i referenti nazionali di Migrantes e l’esperienza vissuta al Campo Rom di Bari Japigia.